Centrifugati dimagranti: tutte le ricette

I centrifugati possono essere un valido supporto per aiutare a dimagrire ma, a seconda della ricetta che scegli, hanno una funzione specifica.

 A cosa servono i centrifugati dimagranti

I centrifugati dimagranti che possono essere realizzati sia di frutta ma anche di frutta e verdura sono un’ottima soluzione se vuoi tornare in perfetta forma. Generalmente si consigliano in primavera affinché tu possa ritrovare la perfetta forma fisica per l’estate. Naturalmente, le ricette che puoi trovare sono davvero tante ma devi cercare di individuare quella specifica per l’obiettivo che vuoi raggiungere. Spesso, il centrifugato dimagrante viene utilizzato per depurarsi soprattutto se hai partecipato a delle feste e hai esagerato con qualche dolce o semplicemente perché hai bisogno di un pieno di energia per iniziare un’attività fisica più intensa.

Ecco perché si può parlare di centrifugati personalizzabili che permettono di rispondere perfettamente alle esigenze di ciascuno. A seconda della scelta del tipo di frutta o verdura che si decide di utilizzare il nostro organismo assimila determinate vitamine che consentono di migliorare un aspetto del nostro benessere. Generalmente, un ingrediente che non manca mai è il limone. Oltre ad essere un drenante perfetto è un brucia grassi che permette di apportare una quantità importante di vitamina C.

Un ottimo alleato che trova perfetta combinazione con qualsiasi tipo di frutta. Spesso, si preferisce associarlo allo zenzero, perché possiede anch’esso importanti proprietà disintossicanti. Il centrifugato viene scelto perché permette di avere delle soluzioni gustose ma che permettono di trovare il giusto compromesso per ritrovare la perfetta forma fisica.

Naturalmente, occorre sottolineare che affinché centrifugato dimagrante possa svolgere al meglio le sue funzioni, è indispensabile associare uno stile di vita sano con una moderata attività fisica e seguire un piano alimentare equilibrato e bilanciato secondo le tue necessità.

 Centrifugati per dimagrire

I centrifugati per dimagrire non sono zuccherati e puoi utilizzare un cucchiaino di miele se vuoi dolcificarlo. Il centrifugato al kiwi è sicuramente uno dei più importanti perché associa un alto apporto vitaminico oltre alla capacità di depurare. È necessario semplicemente inserire nella centrifuga due kiwi, due mele e un pezzettino di zenzero.

Puoi aggiungere, anche del ghiaccio in modo tale che possa essere davvero una bevanda dissetante. Il problema del drenaggio dei liquidi causa inestetismi come la cellulite e la pancia gonfia. L’ananas, che è un frutto ricco di sostanze come la bromelina, permette di aiutare il drenaggio e quindi di avere una pelle decisamente più sana. Naturalmente noterai risultati attraverso un consumo importante di centrifugati e soprattutto se continuerai a mantenere una certa regolarità nell’assunzione.

È importante, scegliere un ananas che sia sufficientemente maturo da centrifugare assieme ad un gambo di sedano e ad un finocchio. Lo scopo è altamente depurativo ma anche drenante. Dunque, si consiglia di poter diluire questo concentrato anche in circa 50 ml di acqua. In questo modo avrai acqua vitaminica in grado anche di migliorare la funzione drenante.

Se invece ami un sapore leggermente più aspro il mirtillo associato qualche foglia di basilico diventa una piacevole bevanda che, oltre a sgonfiare, è davvero molto ricca di antiossidanti per contrastare i radicali liberi. Rafforza dall’interno la struttura della pelle e questo ti permette, di avere un colorito più sano e privo di imperfezioni.

Tra la frutta non può mancare sicuramente l’anguria: come ben sappiamo è davvero molto ricca di acqua. Il suo piacevole effetto dissetante permette anche di fare il pieno di vitamina C e quindi di associare una doppia funzione. Unendo qualche fragola e il succo di limone diventa una piacevolissima pausa estiva durante le ore più calde. Si consiglia anche di consumarla al mare perché ha un forte potere dissetante.

 Perché preferire il centrifugato al cetriolo

Se stai cercando invece qualcosa che sia davvero detossinante con delle ottime proprietà il cetriolo fa al caso tuo. È l’alimento per eccellenza che aiuta ad eliminare le sostanze dannose per il tuo organismo. Considera che è necessario un solo cetriolo per preparare un buon centrifugato che potrai associare ad una mela oppure a qualche chicco di uva. Se poi senti che il sapore ottenuto è leggermente aspro per dolcificarlo potresti aggiungere anche una carota.

Il cetriolo, una volta centrifugato permette di assimilare tutte le sostanze migliori: è un ortaggio perfetto per chi segue un regime alimentare ipocalorico. Ciò che purifica è la presenza dell’acido tartarico che evita che i carboidrati siano assimilati dall’organismo. È un centrifugato altamente depurativo e quindi anticellulite. Se desideri un gusto prettamente fresco ed estivo puoi anche utilizzare qualche foglia di menta.

La tua scelta deve essere sempre mirata affinché gli alimenti utilizzati nel centrifugato siano preziosi alleati per mantenere basse le calorie. Per questo motivo è consigliabile utilizzare sempre frutta e verdura di stagione possibilmente biologica. Trattandosi di un consumo immediato senza cottura è importante tenere presente questo aspetto.

La qualità deve essere sempre molto alta affinché il tuo organismo possa assorbire il meglio dalla frutta e dalla verdura che hai centrifugato.

Quali sono le migliori ricette

Le migliori ricette di un centrifugato dimagranti sono certamente quelle semplici da preparare con gli ingredienti giusti. È per questa ragione, che conoscere nel dettaglio le caratteristiche specifiche degli alimenti che sembrano consente di trarre sicuramente il meglio dal tuo centrifugato. Durante l’estate deve essere una bevanda piacevole da consumare durante le ore più calde ecco perché si consiglia anche di aggiungere qualche cubetto di ghiaccio.

In alternativa puoi diluirlo con dell’acqua così che possa essere consumato per più tempo. Come hai avuto modo di costatare i benefici per l’organismo sono davvero tanti: aiutare la diuresi è l’obiettivo principale per poter contrastare la ritenzione idrica. Preparare in casa un centrifugato è davvero molto semplice: basta avere una centrifuga e gli ingredienti necessari. Ricorda però di non aggiungere zuccheri che andrebbero poi a compromettere l’aspetto genuino del tuo centrifugato. Imparare a gustare la frutta in questo modo ti permette di sentirne il profumo e il gusto autentico.

Devi lasciarti guidare nella scelta dalle indicazioni specifiche di ciascun ingrediente, cercando anche di superare il limite legato ad un particolare gusto che potrebbe non piacere ma che invece possiede quelle proprietà indispensabili per poter dimagrire.

Diplomata ad un istituto tecnico commerciale nella vita ho deciso di seguire la mia passione per la scrittura: da sempre copyright e seo blogger. Ho seguito l’evoluzione dal cartaceo all’on line dedicandomi a diversi corsi di formazione che mi hanno consentito di specializzarmi in questo settore.

Back to top
menu
miglioricentrifughe.it