Centrifugati drenanti: tutte le ricette

I centrifugati drenanti permettono ritrovare una perfetta forma fisica evitando anche la ritenzione idrica

 Cosa sono i centrifugati drenanti

Purtroppo, spesso a causa di una scorretta alimentazione, si soffre di ritenzione idrica. Per questo motivo i centrifugati drenanti sono perfetti per poter aiutare a risolvere questo problema. Si utilizza frutta ed ortaggi capaci di effettuare un’azione drenate perché ricchi di acqua. Naturalmente, assieme ad una quantità importante di acqua sono presenti anche vitamine e sali minerali che permettono di depurare correttamente l’organismo.

Associando ai centrifugati drenanti un corretto stile di vita, una sana e moderata attività sportiva e una dieta equilibrata sicuramente si migliora il tuo stato di benessere generale. Generalmente nei regimi alimentari che prevedono un dimagrimento, il centrifugato diventa un’ottima soluzione. Può essere un modo per sostituire qualsiasi tipo di snack durante lo spuntino ma magari anche da consumare assieme alla colazione.

Data la facilità di preparazione dei centrifugati drenanti, potrai accorgerti quanto sono un valido alleato nella tua alimentazione quotidiana.  Il consiglio da seguire è certamente quello di scegliere sempre frutta e verdura biologica così da poter avere un centrifugato drenante con materie di prima qualità.

Quando acquisti una centrifuga sai che si tratta di un piccolo elettrodomestico che però diventerà per te un ottimo alleato soprattutto durante il periodo estivo.

 Quali sono le migliori ricette per i centrifugati drenanti

Per poter preparare un centrifugato drenante devi certamente scegliere frutta e verdura che sono di tuo gradimento. In alcuni casi però ti potrebbe essere consigliato un determinato tipo di centrifugato affinché tu possa velocizzare il drenaggio utilizzando anche ingredienti che potrebbero non essere i tuoi preferiti. Generalmente i centrifugati drenanti hanno un sapore molto fresco e leggero perfetti per la stagione estiva e per contrastare soprattutto il caldo. Il vantaggio di un centrifugato risiede nel fatto che non è necessario aggiungere del latte e questo ovviamente ti permette di assaporare una bevanda dal gusto leggero.

La genuinità di frutta e verdura è sempre consigliabile: inizierai dopo qualche giorno a vedere la tua pancia che si sgonfia e attraverso una migliore diuresi a perdere tutti quei liquidi in accesso che erano stati accumulati. Attraverso la riduzione dei liquidi si procede anche all’espulsione delle tossine e quindi avrai una pelle decisamente più luminosa e rigenerata. E’ possibile combinare anche frutta e verdura insieme e quindi creare un mix perfetto.

L’unica operazione da fare è solo quella di lavare e tagliare la frutta in pezzi. Naturalmente, in alcuni casi si consiglia anche di togliere la buccia come per l’arancio e di aggiungere sempre del succo di limone come perfetto integratore di vitamina C. Il limone ha anche una funzione di brucia grassi come il pompelmo o altri agrumi, lo zenzero invece è un perfetto digestivo e disintossicante.

Le ricette sono sempre molto facili da preparare e non dovrei fare nient’altro che versare tutto il composto all’interno della centrifuga che permetterà di ottenere una separazione immediata tra la polpa e il succo.

Centrifugato di ananas

Il centrifugato di ananas è la bevanda principali indicata in caso di ritenzione idrica perché l‘ananas è ricca di bromelina che accelera il metabolismo e aiuta anche la digestione. Per poterlo preparare è necessario frullare due fette di ananas assieme ad un gambo di sedano e finocchio. Si tratta di una bevanda che permette di sgonfiare la pancia ma soprattutto di disintossicare l’organismo. È molto piacevole gustarla durante le ore pomeridiane più calde oppure per poter digerire dopo pranzo.

Il centrifugato con mela e carota invece è molto ricco di antiossidanti e vitamine: occorrono due carote una fetta di ananas due mele e qualche foglia di menta come guarnizione. Dopo aver lavato la frutta e la verdura bisogna mettere tutto all’interno della centrifuga e mescolare poi nel bicchiere con qualche goccia di limone usando come decorazione le foglie di menta. Grazie alle poche calorie che contiene l’ananas, si può decidere anche di bere un centrifugato con questi ingredienti più volte al giorno. Inoltre, la presenza del magnesio permette di assorbire ottime proprietà per il sistema nervoso.

La pelle appare più luminosa se tu consumerai quotidianamente questo tipo di centrifugato. È molto gustoso e salutare e può essere associato con un’infinità di verdura e frutta. Molto rinfrescante viene considerato il centrifugato con acqua di cocco e ananas. Seppur può sembrare prettamente estivo è perfetto in ogni stagione e soprattutto dopo aver svolto un’attività fisica.

È necessario mettere all’interno della centrifuga l’ananas, il latte di mandorla, un cucchiaino di miele e dell’acqua di cocco. Se vuoi renderla una bevanda ancora più dissetante poi aggiungerci dei cubetti di ghiaccio.

Centrifugati con i cetrioli

I centrifugati con i cetrioli sono tra i migliori drenanti in quanto questa verdura contiene una buona percentuale di acqua. Un’associazione perfetta è il centrifugato drenante di cetrioli e asparagi: sono sufficienti un mazzetto di asparagi e circa un cetriolo e mezzo. I cetrioli devono essere tagliati a tocchetti per poi essere centrifugati. Sicuramente questa indicazione è la migliore come spuntino sostitutivo di qualsiasi snack. In alternativa ai cetrioli si può associare anche il topinambur e la lattuga. È una buona ricetta che permette di tenere anche sotto controllo la glicemia e i topinambur permettono di aumentare il potere drenante in questa combinazione perfetta con cetrioli e lattuga.

Se invece desideri un gusto più delicato il centrifugato può essere realizzato con mele e cetrioli. Per renderlo insolito un pizzico di curcuma è sicuramente l’ideale. In alternativa ananas e cetriolo sono indicati da consumare a digiuno al mattino. Per accompagnare il tuo spuntino estivo, kiwi, menta e cetriolo è dissetante e fortemente drenante.

Puoi provare anche a servirlo ai tuoi ospiti perché resteranno stupiti dal sapore così delicato. Per una porzione sarà sufficiente un cetriolo, una mela ed un kiwi. Dopo aver tagliato il tutto a pezzetti va inserito all’interno della centrifuga e potrebbe essere migliorato anche con qualche goccia di limone.

Perché scegliere solo ingredienti drenanti

Se vuoi attribuire al tuo centrifugato la funzione prettamente drenante, è  indispensabile che gli ingredienti siano selezionati con cura e che consentano al tuo organismo di mettersi in azione per espellere tossine e liquidi. Sicuramente l’ ananas e il cetriolo rappresentano come frutta e verdura due alimenti ideali.

Inoltre, hanno un sapore molto delicato che riesce a soddisfare qualsiasi tipo di palato. Dunque, è meglio orientarsi solo su indicazioni precise se si vogliono ottenere dei buoni risultati anche in tempi piuttosto rapidi. Ti accorgerai, dopo qualche giorno che inizi a bere i tuoi centrifugati drenanti, di avere un’energia e una vitalità diversa per poi notare piccoli cambiamenti.

Infatti, pelle più sana e luminosa, minore presenza di imperfezioni, pancia sgonfia, riduzione del senso di pesantezza alle gambe sono soltanto alcuni dei benefici che potrai trarre.

 

 

 

Diplomata ad un istituto tecnico commerciale nella vita ho deciso di seguire la mia passione per la scrittura: da sempre copyright e seo blogger. Ho seguito l’evoluzione dal cartaceo all’on line dedicandomi a diversi corsi di formazione che mi hanno consentito di specializzarmi in questo settore.

Back to top
menu
miglioricentrifughe.it